Chiamaci e attiva le utenze di luce e gas per la tua casa. Risparmia fino a 250€ sulle tue bollette grazie all’aiuto dei nostri esperti.

Servizio Gratuito - da Lunedì a Venerdì: dalle 9.00 alle 20.00 - Sabato: dalle 9.00 alle 17.00

Stai cercando informazioni sulle operazioni che puoi svolgere in un Punto Enel a Musei? Leggi la nostra guida e scopri anche tutte le offerte di Enel, il fornitore preferito dai cittadini museghesi.

A Musei puoi recarti comodamente nel seguente punto Enel (trovi indicati gli orari di apertura):

Non sono presenti Punti Enel nel comune di Musei, cerca il più vicino a casa tua nei comuni limitrofi.

Se non hai trovato quello che fa per te, trova altri punti Enel nelle città limitrofe come Enel a Villamassargia, o Domusnovas o nella tua provincia Carbonia-Iglesias.

Controlla la lista con tutti gli spazi Enel in Sardegna e in Italia, nella seguente pagina.

Enel Musei

Come contattare Enel a Musei?

Enel è una compagnia statale, che tutti i cittadini museghesi conosceranno, ma a livello di marketing si muove molto bene e negli ultimi anni ha creato diversi canali (oltre a quelli tradizionali) attraverso cui gli abitanti museghesi possono parlare con un addetto del servizio clienti.

Andiamo a scoprire insieme i contatti Enel a Musei, ed anche quelli del Servizio Elettrico Nazionale

Enel, Servizio Elettrico ed E-Distribuzione, I contatti a Musei

Enel, non solo a Musei, è stata divisa in tre parti: Enel Energia per il mercato libero, Servizio Elettrico Nazionale per il mercato tutelato, ed E-distribuzione per la parte legata appunto alla distribuzione nei vari comuni come Musei.

A seconda delle diverse esigenze ci saranno diversi numeri a cui fare riferimento

Contatti Enel a Musei Orari  Numero da chiamare 
Servizio Elettrico Nazionale Numero Verde 7-22 tutti i giorni 800 900 800
Servizio Elettrico (da cellulare) 7-22 tutti i giorni 199 50 50 55
Numero Verde Enel Energia 7-22 tutti i giorni 800 900 860
E-Distribuzione 24 ore tutti i giorni 803.500

Gli altri canali attraverso cui i cittadini museghesi possono contattare Enel possono essere:

  • I social network: Enel è presente su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube e Telegram
  • Indirizzi mail: [email protected] (Enel Energia); [email protected]
    (Servizio Elettrico Nazionale); [email protected] (E-Distribuzione)
  • Indirizzo Postale per i Reclami: Casella Postale 1000 – 85100 Potenza (PZ)

Musei e la zona climatica corrispondente

Come ogni città anche Musei è situata in una area climatica. Più precisamente, Musei appartiene alla zona climatica C in base alla latitudine 39.30233554 a cui si trova.

Si tratta di un parametro importante che va ad influire sull’uso consentito a Musei del riscaldamento ponendo dei limiti cronologici e quantitativi. Un decreto legge del 1993 divide l’Italia in varie fasce climatiche dalla F più fredda sino alla A più calda. La classificazione avviene sulla base delle temperature medie annuali ed in Sardegna ogni comune viene assegnato ad una fascia climatica univoca.

A Musei ogni anno si registrano 0 turisti che arrivano per vedere le bellezze locali come i monumenti i 0 musei. Musei in Sardegna è una meta visitata come le città vicine quali ad esempio Villamassargia per ragioni di piacere o di lavoro.

Impara a leggere la bolletta a Musei

Non appena riceverai la bolletta Enel a casa nella città di Musei è necessario leggerla in modo corretto.
La prima cosa da fare, come tutti i museghesi, è quella di leggere tutte le istruzioni sull’energia come:

  • il codice cliente
  • il codice PDR, sta ad indicare dove si trova il contatore Enel a Musei
  • il codice PDC (punto di consegna)
  • coefficiente P e C
  • consumo annuo in Smc
  • tipologia di contratto
  • totale da pagare

Se avete ancora dei dubbi riguardo alla lettura della bolletta, il fornitore Enel a Musei è sempre disponibile ad aiutarvi con il suo servizio clienti sempre attivo e disponibile.

Quanto costa l’energia elettrica con Enel a Musei?

Scopri le migliori offerte luce e gas a Musei e attivale con l’assistenza dei nostri esperti per risparmiare sulle tue bollette. Un operatore ti seguirà per gestire al meglio i tuoi contratti luce e gas.

Servizio Gratuito - da Lunedì a Venerdì: dalle 9.00 alle 20.00 - Sabato: dalle 9.00 alle 17.00

Chi tra i cittadini museghesi non conosce Enel? Probabilmente nessuno. La risposta è immediata, Enel a Musei è il fornitore più diffuso e più conosciuto. Quello che molti museghesi forse non conoscono, è che Enel a Musei offre molte offerte diverse.

Andiamo a scoprire quali sono le offerte Enel per Musei

Nome Offerte Enel Musei Peculiarità dell’offerta e vantaggi Prezzo elettricità (€/kwh) 
Ore Free 3 ore gratis al giorno 0,089 €/kwh
Valore Luce Plus Adatta a chi ha un consumo oltre la media 0,046 €/kwh
E-light Tutto Online 0,058 €/kwh
Sempre con te Per i clienti di maggior tutela F1: 0,0434 €/kwh

F23: 0,0634 €/kwh

Guarda se una di queste offerte fa al caso tuo per la tua nuova fornitura luce a Musei, e chiama un nostro esperto per aiutarti ad attivare l’offerta enel mercato libero o per aiutarti a trovarne di nuove allo 02 81 48 00 12.

Disattivare le utenze Enel a Musei

La disdetta del contratto con Enel a Musei consiste nella sospensione della fornitura di gas e luce con lo stesso fornitore, è un procedimento semplice.

Ecco alcuni consigli per effettuare la disdetta del contratto Enel a Musei:

  • Preparare i documenti necessari: dati dell’intestatario del contratto a Musei, codice POD o PDR e l’ultima bolletta
  • Effettuare la disdetta tramite uno dei seguenti canali: presso gli sportelli Enel, online sul sito ufficiale, chiamando il numero verde 800 900 860 o inviando un fax o raccomandata.

Scopri come attivare le tue utenze luce e gas a Musei

Come attivare le utenze luce e gas a Musei? Il trasloco è sempre un’operazione stressante e complessa, per tutti i cittadini museghesi. Devi pensare a mille cose e spesso rischi di dimenticarti del contatore della luce o del gas.
Quindi prima di trasferirti nella tua nuova casa a Musei, ti conviene prenderti un paio di settimane di anticipo e chiamare un esperto che possa assisterti nelle operazioni per attivare la fornitura di luce e gas a Musei. Non si tratta di procedure impossibili, ma che richiedono comunque i loro tempi burocratici per essere completate.

In Italia, e di conseguenza a Musei, esistono diverse operazioni di attivazione del contatore, l’applicazione delle quali dipende esclusivamente dallo stato del contatore nel momento in cui ci si trasferisce nella nuova casa a Musei.

Scopriamo insieme le diverse operazioni per attivare luce e gas a Musei

Quando effettuare l’allacciamento del contatore a Musei

L’allaccio del contatore è un’operazione che viene effettuata normalmente nelle case di nuova costruzione, ed è, tra le operazioni di attivazione delle utenze a Musei, la più complessa.

Come si effettua l’allaccio del contatore?

Nonostante tu possa scegliere di effettuare l’allaccio del contatore a Musei con qualsiasi fornitore, ed attivare una delle loro offerte, la procedura vede la presenza di un altro attore: il distributore della zona di Musei.
Però sarà sempre il fornitore a contattare il distributore, per eseguire l’allaccio Enel.

L’allaccio del contatore a Musei dipende da 3 principali variabili: la quota distanza, la quota potenza e la quota fissa. Si tratta di un’operazione lunga e costosa per gli abitanti museghesi.

Quanto costa effettuare la voltura del contatore a Musei?

La voltura è quell’operazione che devi effettuare quando nella tua nuova casa a Musei è presente un contatore luce o gas ancora attivo. Possono esserci mille ragioni per cui i precedenti inquilini museghesi possono non averlo disdetto. (L’unica che potrebbe causarti dei problemi è se non ha disdetto il contratto perchè utente moroso, non pagante).

La voltura deve essere effettuata con lo stesso fornitore con cui i precedenti inquilini museghesi avevano attivato il contatore, anche nel caso in cui tu voglia poi cambiare fornitore. In tal caso, dovrai eseguire la voltura delle utenze a Musei con il vecchio fornitore, e poi disdire ed effettuare il subentro con il nuovo fornitore. In realtà è più complicato a dirsi che a farsi, e con l’assistenza gratuita della nostra assistenza clienti lo puoi effettuare in pochi minuti.

✅ Cambia contratto di fornitura e risparmia sulle bollette di luce e gas, con l’assistenza dei nostri esperti.

Servizio Gratuito - da Lunedì a Venerdì: dalle 9.00 alle 20.00 - Sabato: dalle 9.00 alle 17.00

Voltura luce a Musei

  • 23,00€ di costi commerciali
  • 25,81€ di oneri amministrativi

Voltura gas a Musei

  • 23,00€ di costi commerciali
  • oneri amministrativi variabili in base ai costi del distributore della zona di Musei

Come eseguire il subentro del contatore a Musei?

Il subentro del contatore è forse l’operazione più classica per attivare il tuo contatore a Musei. Infatti si esegue quando i precedenti inquilini museghesi della tua casa hanno regolarmente disattivato il contatore e disdetto il contratto di fornitura.
Il subentro con Enel a Musei ha lo stesso identico costo della voltura.
Eseguire il subentro non appena si trasloca a Musei ti permette di attivare la migliore offerta luce e gas sul mercato ed assicurarti un risparmio sostanziale sulle bollette della luce e del gas.

Commentaires

0/5 sur 0 Avis


Ajouter un commentaire

En savoir plus sur notre politique de contrôle, traitement et publication des avis : cliquez ici