Risparmiare con luce e gas fornitori locali!

Quando bisogna scegliere un fornitore di luce e gas è sempre complicato in quanto le offerte sono spesso molto simili sulla carta, a livello di condizioni contrattuali e di prezzo. L’esperienza con il provider però può essere molto diversa nel momento di eventuali problemi o nel caso di necessità più specifiche.

Fornitori luce e gas in Italia

Il mercato di fornitura di energia elettrica e gas in Italia è molto frammentato e pochissimi provider sono in grado di coprire tutto il territorio. Solo Enel infatti distribuisce più del 10% delle forniture elettriche, mentre per il gas solo Enel, Edison ed Eni superano tale soglia. Molto più frequente è che i fornitori  si specializzino in un’area geografica più concentrata per offrire il migliore servizio.

I piccoli fornitori locali possono essere una soluzione per andare a risparmiare in bolletta e risparmiare tempo in sottoscrizione e assistenza rispetto ai grandi fornitori di luce e gas nazionali. 

Risparmiare tempo e denaro con i fornitori locali

I vantaggi di affidarsi di affidarsi ad un fornitore locale sono molteplici e possono essere riassunti in:

  • prezzi più bassi
  • servizio più personalizzato
  • sicurezza e trasparenza

Prezzi più bassi

I fornitori locali di luce e gas nella maggior parte dei casi offrono offerte a prezzi inferiori di quelli presenti sul territorio nazionale, andando a offrire sconti sul prezzo delle offerte del mercato tutelato. Facendo indubbiamente risparmiare i propri clienti.

Essendo specializzati sul territorio i fornitori locali di luce e gas spesso offrono anche il servizio di distribuzione, riuscendo ad abbassare i costi di gestione e di commercializzazione che alzano i costi delle bollette a fine mese. Occupandosi anche del servizio di distribuzione, possono semplificare il processo di lettura di lettura del contatore.

Servizio personalizzato

Il servizio che possono fornire può essere più personalizzabile per i propri clienti, essendo in grado di focalizzarsi maggiormente sulle necessità della zona geografica per i clienti casalinghi o con partita IVA.

L’assistenza dei fornitori locali è sicuramente più personale e attenta dei grandi fornitori di energia luce, senza call center o numeri verdi che lasciano in attesa a lungo. Parlare con una persona fisica può fornire un’assistenza e un’esperienza totalmente diversa per il cliente.

Risultano più immediati anche gli interventi di manutenzione, che non richiedono interventi di altre società terze, ma è il provider stesso che se ne occupa.

La trasparenza dei fornitori locali

La trasparenza di un piccolo fornitore locale non può essere paragonata ai grandi provider con offerte che aumentano senza motivi apparenti, con clausole nascoste. I piccoli provider solitamente offrono offerte semplici, chiare e trasparenti!

Le offerte sono anche più stabili nel tempo. Non vengono cambiate ogni mese per racimolare il massimo margine possibile, ma danno una garanzia duratura nel tempo.

Svantaggi dei fornitori locali

Il difetto principale però è sicuramente il limitato numero di offerte tra cui si possono scegliere, nonostante siano personalizzate al territorio e alle necessità specifiche.

Se si cerca un offerta con pacchetto completo con luce e gas, a seconda dei casi potrebbe anche risultare difficile in quanto per le dimensioni ridotte, non tutti i provider riescono a offrire entrambe le opzioni.

Conclusioni

Il fornitore locale quindi offre spesso delle soluzioni più convenienti a livello monetario, ma sopratutto di semplificazione  e immediatezza, con persone pronte ad aiutarti per qualsiasi problema, e  dando la possibilità di supportare allo stesso tempo le aziende del territorio.

Aggiornato su 11 Apr, 2022

redaction La redazione di Energia-Luce.it
Redactor

Matteo Bono

Redattore Energia

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per scoprire di più sulla nostra policy di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre condizioni legali.