Come fare l’auto-lettura del contatore luce e come comunicarla

Annuncio - Servizio Gratuito: 4,6 ⭐ su Trustpilot

Annuncio - Servizio Gratuito: 4,6 ⭐ su Trustpilot

Come fare la lettura del contatore della luce dipende dal contatore stesso. In linea generale, esistono tre tipi di contatore dell’energia elettrica:

Tipologie contatori luce

  • analogico, senza dubbio è il contatore più datato e per effettuare l’autolettura basta leggere le cifre indicate all’interno del quadrante, in base alla tariffa che può essere monoraria o bioraria.
  • elettronico moderno, è il classico contatore elettronico bianco. In questo caso, basta premere il pulsante per far apparire i consumi.
  • contatori intelligenti Open Mater, di nuova generazione e sempre più innovativi per una casa sempre più smart.

Continua a leggere il nostro articolo per scoprire:

  • come effettuare la lettura del contatore luce
  • come leggere il contatore luce con i diversi fornitori

Come effettuare la lettura del contatore della luce?

Prima di entrare nel merito del procedimento di lettura del contatore della luce, devi sapere che che la lettura del contatore è competenza del Distributore locale dell’energia elettrica. Di fatti quest’ultimo effettua periodicamente la lettura per conoscere i consumi reali di energia elettrica degli utenti.

Ma a cosa serve la lettura del contatore? Il distributore invia la lettura dell’energia elettrica al tuo fornitore. In questo modo il fornitore potrà ricalcolare le bollette sulla base dei consumi reali, e ti invierà la bolletta di conguaglio che potrà essere a debito o a credito.

Se hai un contatore elettronico teleletto, le letture avvengono in modo automatico e una volta al mese. In caso contrario, ti suggeriamo di effettuare l’autolettura ogni due mesi e comunicarla al fornitore nel rispetto delle tempistiche indicate.

Nella bolletta della luce troverai il periodo ed i canali per comunicare l’autolettura al tuo fornitore. I metodi più comuni sono:

  • tramite area clienti del sito del tuo fornitore
  • per email all’indirizzo di posta elettronica del gestore di energia elettrica con cui hai stipulato un contratto
  • contattando il Servizio Clienti al Numero Verde indicato in bolletta

In ogni caso la lettura del contatore della luce è importante per ricevere le bollette calcolate sui consumi reali e non stimati.

Come leggere il contatore con i diversi fornitori

Di seguito, ti illustreremo come effettuare l’autolettura del tuo contatore luce con i maggiori fornitori del Mercato Energetico in Italia e le rispettive modalità di comunicazione. Vale a dire:

  1. Enel
  2. Eni
  3. Iren
  4. Acea
  5. Hera


Ad ogni modo, indipendentemente dal fornitore che hai scelto, è importante che quest’ultimo riceva letture regolari del tuo contatore dell’elettricità. In questo modo potrà calcolare bene le tue bollette, senza stimarle. Scopri di più con la lettura della nostra guida contatore luce.

Come leggere il contatore con Enel

Prima di procedere con l’autolettura, è importante conoscere qual è la tipologia di contatore presente all’interno della tua abitazione. Per sapere il modello di contatore elettrico, cerca la sezione “Dati Fornitore” presente nella bolletta della luce che ti ha inviato Enel.

Qui troverai la “Tipologia del contatore” associato al tuo codice POD, ossia installato in quel determinato Point Of Delivery, tradotto in italiano come punto di fornitura.

Ecco le sigle associate ai differenti modelli di contatore che potrai trovare in bolletta:

EF:

Se trovi questa sigla sulla tua bolletta della luce, vuol dire che il tuo contatore è a lettura per fascia oraria, e quindi che misura i tuoi consumi per fasce orarie.

Se questo è il tuo caso, dovrai premere il pulsante del contatore fino a quando non visualizzi la scritta “Lettura periodo corrente” . Appuntati i valori corrispondenti alle sigle A1, A2 e A3: dovrai comunicarli tutti e tre ad Enel secondo le modalità riportate in bolletta.

EM:

Invece questa sigla significa che il tuo contatore è a gestione monoraria e quindi misura i consumi in base alle 24 ore della giornata.

In questo caso, il valore della lettura da comunicare ad Enel è la voce che viene visualizzata sul display con la sigla A3.

Quale lettura comunicare Enel A1 A2 A3?

Come precedentemente illustrato, se hai un contatore elettronico di tipo EF, vuol dire che dovrai comunicare ad Enel i valori corrispondenti alle sigle A1, A2 e A3.

Di seguito, ti spiegheremo cosa vogliono dire queste sigle e a quali fasce orarie sono associate.

Cos’è A1 A2 A3 Enel?

Ecco che cosa vogliono dire le sigle A1, A2 e A3 che visualizzi sul tuo contatore della luce fornita da Enel:

  • A1 corrispondente alla fascia F1 delle ore di punta: è la tariffa più costosa in cui gli utenti consumano maggiormente energia elettrica. Copre dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 19:00.
  • A2 relativa alla fascia F2 delle ore intermedie: comprende la mattina dalle 7:00 alle 8:00, e la fascia serale tra le 19:00 e le 23:00.
  • A3 per la fascia F3 delle ore fuori punta: è la più economica e va dalle ore 23:00 di sera alle 6:00 del mattino comprese la domenica e i giorni festivi.

Come si calcola la lettura del contatore Enel?

E’ sempre possibile fare l’autolettura luce premendo il pulsante del contatore fino a quando non appariranno sul display i consumi del periodo di fatturazione attuale.

Poiché le bollette Enel sono bimestrali è opportuno fare l’autolettura dieci giorni prima della fine del bimestre in corso.

Ad ogni modo grazie alla tele gestione, l’autolettura è una pratica che avviene in automatico perché il venditore di energia riceve mensilmente i dati. Tuttavia potrebbe non andare a buon fine per problemi legati alla distanza e quindi potrebbe verificarsi la necessità di procedere con il metodo tradizionale per la lettura del contatore luce Enel.

In tal caso, appuntati i seguenti dati:

  • numero cliente
  • valore della lettura che visualizzi sul contatore (se ne hai uno elettronico puoi procedere come descritto nel paragrafo precedentemente)

Puoi comunicare l’autolettura in diversi modi:

  • tramite l’Area Clienti, effettuando il login nella tua area riservata
  • con l’App di Enel Energia
  • con un SMS al numero 3202042002 scrivendo il tuo numero cliente seguito da uno spazio e dal valore della lettura del tuo contatore. Al termine riceverai un sms di conferma gratuito.
  • chiamando al Numero Verde 800.900837
  • recandoti presso uno Spazio Enel presente sul territorio
  • via telegram entrando nel canale dedicato.

Fatti chiamare dai nostri esperti! Le offerte esclusive ti aspettano!

02 82 95 64 08

Info

Nel caso volessi fare la lettura anche per il gas, segui la nostra guida per la lettura del contatore gas!

Come leggere il contatore con Eni?

Se sei un cliente Eni, devi sapere che effettuare l’autolettura del contatore luce con questa compagnia è molto semplice e può avvenire in due modi:

  • con un contatore teleletto, il Distributore rileva in automatico i tuoi consumi e li invia al venditore. Per questo motivo non è necessario comunicare l’autolettura
  • se il tuo contatore non è teleletto, puoi comunicare l’autolettura in ogni momento chiamando al Numero Verde 800.999.800 attivo tutti i giorni dalle ore 6.00 alle 24.00

Lettura contatore con Iren

Come la maggior parte dei fornitori, anche con Iren, se il tuo contatore è in tele gestione, non avrai necessità di effettuare l’autolettura. Questo vuol dire che le teleletture vengono inviate direttamente dal Distributore territorialmente competente.

Invece, per tutti coloro ai quali ancora devono ancora fare la sostituzione del contatore luce di tipo elettromeccanico con i nuovi elettronici, ecco la procedura per la lettura della luce.

Se sei in possesso di un contatore elettromeccanico quindi, ti basterà comunicare ad Iren solo le cifre prima della virgola, generalmente scritte in bianco su uno sfondo nero. Infatti, le cifre dopo la virgola indicano frazioni di kWh e non devono essere comunicate al fornitore.

Nel caso di un contatore non in tele gestione, puoi comunicare la lettura contatore luce Iren scegliendo una modalità tra:

  • online, accedendo alla tua Area Clienti
  • con l’App IrenYou

Lettura contatore Acea

Ecco come fare la lettura del contatore luce con Acea:

  • se hai un contatore tradizionale, ti basterà comunicare solo le cifre di colore nero prima della virgola;
  • invece, se è un contatore elettronico, premi più volte il pulsante che trovi sotto il display, fino a quando non vedrai visualizzata la voce A+.

A sua volta il contatore elettronico può essere di due tipologie differenti in base alla loro gestione che può essere:

  • monorario: quindi con un costo unico per tutte le ore della giornata. Se hai un contatore elettronico monorario, ti basterà comunicare al tuo fornitore solo il valore corrispondente alla voce A+;
  • per fasce orarie: in questo caso, dovrai comunicare i 5 valori visualizzati in sequenza sul display, vale a dire quelli corrispondenti alle voci A+, A1+, A2+, A3+, A4+.

Per conoscere le modalità di comunicazione della tua autolettura, controlla la bolletta: qui troverai le indicazioni per metterti in contatto con Acea.

Ricorda di rispettare le tempistiche suggerite riportate nella fattura in modo da ottimizzare i calcoli. Vale a dire, 10 giorni prima della data prevista della emissione della bolletta.

Lettura contatore Hera

Infine, per i clienti Hera dotati di un contatore elettronico non è necessario effettuare l’autolettura perché questa viene effettuata automaticamente ogni mese dal Distributore locale per mezzo della tele lettura.

Invece, per chi ancora ha il contatore tradizionale, è consigliabile comunicare l’autolettura nel periodo indicato sul foglio di sintesi della bolletta della luce.

In questi punti sono elencati le modalità con cui può essere comunicata l’autolettura:

  • tramite i Servizi Online;
  • collegandoti all’App MyHera;
  • contattando il Servizio Clienti al Numero Verde gratuito 800.999.500.

In conclusione, la lettura del contatore luce, a prescindere dal fornitore che hai scelto, è un’operazione fondamentale perché ti permette di ricevere le bollette con i calcoli eseguiti sui consumi reali e non stimati.

Per ulteriori informazioni, puoi consultare il sito dell’Autorità ARERA, in questa pagina.

Cerchi una nuova offerta luce?

Info

Aggiornato su 20 Apr, 2022

redaction La redazione di Energia-Luce.it
Redactor

Matteo Bono

Redattore Energia

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per scoprire di più sulla nostra policy di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre condizioni legali.