Recensioni di Plenitude (Eni Gas e Luce): le opinioni dei clienti

Annuncio - Servizio Gratuito: 4,6 ⭐ su Trustpilot

Annuncio - Servizio Gratuito: 4,6 ⭐ su Trustpilot

Sommario: Plenitude Recensioni online: cosa pensano i clienti nuovi o fidelizzati del gestore energetico (ex Eni Gas e Luce) nei commenti sul web? Scoprilo adesso!

Eni Plenitude è il nuovo marchio del Gruppo Eni, che si presenta ancora una volta come una delle realtà più all’avanguardia del settore energetico. A marzo 2022 l’operazione di rebranding viene lanciata ufficialmente, proponendo una nuova versione del fornitore del mercato libero, che si concentra sull’energia rinnovabile e sulla decarbonizzazione. Per questo diverse recensioni su Plenitude includono riferimenti a questa direzione green della multinazionale.

Plenitude” in inglese significa “completezza“, ma all’interno di questo nome è presente ancora la parola “Eni“. Il nuovo brand non lascia nulla al caso: avere il vecchio nome all’interno significa che la società non rinnega gli anni passati. Anzi, li usa per puntare a un futuro nuovo, migliore e sostenibile. Infatti Plenitude non è altro che la società di fornitura energetica che prima si chiamava Eni Gas e Luce. Questa però presenta nuove caratteristiche che puntano all’investimento nelle generazioni future e alla protezione del pianeta.

Anche all’interno delle recensioni Plenitude ci sono commenti positivi su come questa svolta risponda attivamente alle esigenze dei clienti. Per farlo la società ha prefissato diversi obiettivi, come il taglio della CO2 del 55% entro il 2030 e del 100% entro il 2050.

Al fine di raggiungere questi scopi di sostenibilità energetica, Eni Plenitude punta su diverse strategie, come le fonti di energia rinnovabile, l’offerta più green ai consumatori, l’educazione del cliente alla responsabilità ambientale e sociale.

Continua a leggere per sapere di più del nuovo brand Plenitude e sulle opinioni degli utenti online sull’azienda e sulle sue offerte.

Plenitude vantaggi e svantaggi: cosa emerge dalle recensioni dei clienti

Quando si è alla ricerca del fornitore luce e gas più adatto alle proprie esigenze, confrontare le opinioni degli utenti online può aiutare notevolmente. Ad esempio leggere le Plenitude recensioni sul web può darti un’idea di quali siano gli aspetti positivi o negativi di affidarsi a questa azienda.

Nello specifico puoi confrontare le esperienze degli utenti e capire se i punti di debolezza dell’azienda possano influenzare la tua scelta. Ad esempio se vuoi ridurre il tuo impatto sull’ambiente e un fornitore non propone alternative green potrebbe portare a un risultato negativo, cioè scartare il fornitore.

Nel confrontare le recensioni su Plenitude o altre aziende devi però ricordare che i commenti sul web sono soggettivi e riportano l’esperienza di singoli clienti. Perciò la soluzione migliore è comparare più opinioni, ma allo stesso tempo verificare sul sito del gestore le tariffe più convenienti e le condizioni proposte. L’insieme di questi aspetti ti aiuterà a capire di più se quell’azienda sia adatta a te e alla tua casa (o alla tua azienda).

Sul web sono moltissime le opinioni su Plenitude pubblicate dagli utenti. Puoi trovare i diversi commenti online su più piattaforme, ad esempio nei siti specializzati in recensioni come Trustpilot o piattaforme più generiche come il motore di ricerca Google (che ti permette di scrivere commenti su aziende e sportelli). Entrambi questi siti sono ricchi di recensioni su Plenitude così come sul vecchio brand Eni Gas e Luce. Infatti, visto che il cambio è avvenuto recentemente, potrebbe capitarti di trovare ancora riferimenti all’azienda con il precedente nome e non come Plenitude.

Dalle opinioni presenti sul web si possono evincere punti di forza e di debolezza, condivisi da più utenti sulle diverse piattaforme. In questa tabella li trovi sintetizzati ma in seguito potrai approfondire l’argomento e leggere alcune recensioni positive e negative su Plenitude.

Quali sono vantaggi e svantaggi di Eni Plenitude? Le recensioni degli utenti
VANTAGGI SVANTAGGI
Il cliente può scegliere tra tante offerte e tariffe differenti Difficoltà a comprendere le bollette e le offerte
Molte promozioni includono sconti, omaggi o regali, soprattutto per i nuovi clienti A volte l’attesa al call center può risultare lunga
I prezzi rispetto al resto del mercato sono piuttosto competitivi Alcune esperienze non positive con l’assistenza clienti
Ci sono molti sportelli e negozi autorizzati sul territorio
La proposta è ricca di soluzioni 100% green
I servizi digitali sono molto pratici, come l’app e l’area clienti

Plenitude vantaggi

Nelle recensioni Plenitude (ex Eni Gas e Luce) ci sono diversi aspetti positivi, che vengono sottolineati dagli utenti come punti di forza dell’azienda e del rapporto di fornitura. Le opinioni positive degli utenti riguardano più aspetti, dal servizio clienti efficiente alla procedura di attivazione semplice, dalle tariffe chiare e personalizzate ai servizi digitali, come l’area clienti e l’app.

Tra i vantaggi più grandi c’è difatti la convenienza delle offerte. Le tariffe del fornitore vengono descritte come in grado di garantire un certo risparmio. Un’opzione molto apprezzata è il prezzo bloccato per 2 anni, che consente di rimanere al riparo da eventuali rincari o aumenti del prezzo di mercato. I clienti segnalano questo aspetto come molto comodo, in quanto così si sa sempre quanto si paga in bolletta.

Un altro vantaggio sembra essere la vasta scelta di canali per l’assistenza clienti. Difatti i contatti Plenitude sono moltissimi e spaziano dal numero verde alla PEC, dall’area clienti alla chat sul sito. Questa ampia scelta di modalità permette ai clienti di trovare quella più adatta alle proprie esigenze e di ricevere aiuto sulla propria fornitura senza sforzo.

Approfondendo questo aspetto, nelle Plenitude recensioni online ci sono diverse descrizioni positive dell’assistenza clienti. Gli operatori del call center così come quelli del negozio fisico vengono definiti come gentili, disponibili e in grado di risolvere anche problematiche complesse, ad esempio relative alla voltura.

Infine un aspetto positivo dell’affidarsi a Plenitude luce e gas è senza dubbio la possibilità di ridurre il proprio impatto sull’ambiente. Da subito il nuovo brand si è presentato come un’alternativa più sostenibile, grazie agli investimenti nelle fonti rinnovabili e agli obiettivi di decarbonizzazione. Perciò sottoscrivere una promo con Plenitude significa contribuire a rendere il settore energetico più ecologico e meno impattante sull’ambiente.

Plenitude svantaggi

Come per ogni fornitore luce e gas, anche su Plenitude sono presenti sul web alcune recensioni negative. Queste sono da leggere con attenzione, come quelle positive, in quanto riguardano l’esperienza soggettiva del singolo cliente. Nonostante questo però possono aiutare a capire eventuali punti deboli o lacune del servizio proposto da Plenitude.

Uno degli aspetti che viene segnalato dagli utenti è la difficoltà a capire i costi in bolletta, in quanto le fatture vengono definite come complesse. Il gestore propone la nuova Bolletta 2.0 Plenitude che mette in chiaro i costi e descrive i consumi grazie a dei pratici grafici. Inoltre all’interno dell’area clienti e dell’app è possibile approfondire questo aspetto dei costi della fornitura, monitorando i propri consumi.

Altri svantaggi segnalati nei commenti online riguardano le esperienze con l’assistenza, del tutto opposte alle numerose recensioni positive sugli operatori. Alcuni utenti segnalano difatti che non hanno ottenuto i chiarimenti desiderati o che hanno trascorso diverso tempo in attesa al call center prima di poter parlare con un tecnico specializzato.

Plenitude recensioni positive

Le recensioni positive su Plenitude, come anticipato, sono numerose. Al loro interno sono presenti commenti sull’azienda in generale o più nello specifico sui servizi e sulle offerte proposte. Ecco alcune delle opinioni positive su Plenitude (ex Eni Gas e Luce).

Recensioni Positive

“Da diversi anni sono cliente con Eni gas e luce (ora Plenitude) per quattro forniture, sia luce che gas. In questo tempo ho verificato come il servizio sia caratterizzato da cortesia, professionalità e trasparenza. Vista l’esperienza positiva, non credo che lo cambierei mai con altri gestori, dai quali tra l’altro in passato sono dovuto scappare.”

“Personalmente mi sto trovando molto bene ad essere cliente Plenitude. Esperienza ottima sia per le tariffe, che per la chiarezza e la trasparenza dell’azienda. In più un aspetto positivo è la solidità della compagnia, nonché i costi ridotti e convenienti che ho ottenuto per l’aumento di potenza elettrica del contatore.”

“Finalmente dopo molti anni ho ottenuto un notevole risparmio in bolletta, soprattutto visto il periodo difficile che stiamo vivendo.”

“Ho avuto un problema con il cambio di email nell’area clienti e mi sono trovata bene con l’assistenza clienti! Tutti gli operatori con cui ho parlato mi hanno aiutato con pazienza e con gentilezza, ma soprattutto dimostrando molta disponibilità nei miei confronti nel risolvere il mio problema. Grazie di tutto!”

Plenitude opinioni negative

Online si trovano anche recensioni negative su Plenitude, che possono riguardare la poca chiarezza dei costi in bolletta o altri servizi proposti. Eccone alcune.

Recensioni Negative

“Non posso condividere la mia opinione per le utenze, ma ho acquistato una caldaia con Eni Gas e Luce (ora Plenitude) perché la mia vecchia si era rotta e avevo una certa urgenza. Telefonicamente mi era stato garantito che sarebbe stata consegnata e installata in tempi rapidi e che non ci sarebbero stati grossi problemi di scorte. Finalmente adesso è arrivata, però non dopo diversi solleciti e alcune settimane di attesa.”

“Non ho niente da dire agli operatori, che ammetto sono sempre gentilissimi, educati nei modi e chiari nelle spiegazioni, ma la bolletta ha troppe voci e la trovo difficile da capire.”

“Ho riscontrato alcune difficoltà quando mi sono registrato all’area clienti a causa della password, in quanto il sito non accetta alcuni caratteri speciali. Cambiando il carattere però è andata a buon fine la registrazione, quindi ora tutto bene.”

Come inviare un reclamo a Plenitude

Nelle Plenitude recensioni sono molti i commenti positivi dell’esperienza degli utenti con il call center o l’assistenza, ma non tutte le esperienze sono uguali. Se hai subito un disservizio o se l’assistenza clienti non ha saputo gestire la tua emergenza, potresti trovare utile inviare un reclamo.

Per farlo la modalità consigliata è quella di scaricare il modulo reclami Plenitude dal sito. Infatti questo metodo è il più semplice, in quanto consiste nella compilazione di un documento da inviare firmato attraverso uno dei canali di contatto dell’azienda. All’interno del modulo dovrai inserire più informazioni relative alla fornitura o all’intestatario del contratto, ad esempio:

  • Il codice cliente Eni Plenitude, che puoi trovare nel contratto o nelle prime pagine della bolletta;
  • Il codice PDR o POD a seconda della fornitura attiva o per la quale hai subito il disservizio;
  • I dati anagrafici dell’intestatario del contratto, che è colui che può presentare il reclamo;
  • Una descrizione dettagliata di ciò che è avvenuto, inclusiva del motivo del reclamo;
  • Un riferimento ad eventuali comunicazioni precedenti con l’assistenza clienti, come il call center;
  • L’ultima autolettura.

A chi inviare il modulo di reclamo

I dati presenti all’interno del modulo permettono ad Eni Plenitude di avere tutte le informazioni per poter gestire il reclamo. Al fine di inviare correttamente la tua segnalazione potrai scegliere tra più modalità di invio. Ad esempio puoi optare per recarti in uno degli Energy Store o sportelli autorizzati, presso i quali potrai consegnare a mano il modulo firmato e inoltrare il tuo reclamo. In questo modo potrai anche ottenere chiarimenti da un operatore specializzato faccia a faccia.

In alternativa puoi inviare una raccomandata A/R all’indirizzo Eni Plenitude S.p.A. Società Benefit Corrispondenza Clienti – Casella Postale 71 – 20068 Peschiera Borromeo (MI). Quando inoltri il modulo di reclamo attraverso modalità scritte è bene allegare sempre una copia del documento d’identità dell’intestatario in corso di validità. Senza questo documento la segnalazione potrebbe essere rifiutata o non processata dal fornitore luce e gas.

In precedenza i reclami potevano essere inoltrati solo attraverso l’email PEC Plenitude, in quanto è una modalità di comunicazione con valenza legale, perciò valida persino in tribunale. Oggi però, nonostante l’azienda metta a disposizione diverse caselle di posta certificata, questo obbligo non c’è più, anzi è possibile inviare il modulo cartaceo attraverso più metodi.

Quando inviare un reclamo Plenitude

Il reclamo non è una semplice segnalazione. Per questo motivo sono previsti diversi casi in cui è possibile inviarlo e altri dove non è necessario. Ad esempio se non sono chiari i costi in bolletta il consiglio è quello di consultare il servizio clienti, non di inviare un reclamo. Invece i casi in cui è bene farlo sono:

  • Problemi e criticità con i contratti;
  • Casi di morosità o di interruzioni di alimentazione;
  • Problematiche con lo Switching o il subentro;
  • Condizioni economiche previste dal gestore non rispettate;
  • Pagamenti, rimborsi, errori di fatturazione;
  • Mancata sostituzione del contatore o malfunzionamenti;
  • Tempistiche, costi e condizioni di sicurezza non rispettati;
  • Informazioni inesatte relative al bonus sociale;
  • Esperienze negative con il servizio clienti o con i servizi extra.

Contatti Plenitude: come parlare con l’assistenza clienti

Come anticipato, tra i commenti positivi nelle Plenitude recensioni ci sono diversi riferimenti al servizio clienti. Il fornitore energetico mette a disposizione dei consumatori molte alternative, in grado di soddisfare più target differenti. Per questa ragione tra i contatti Plenitude trovi sia numeri verdi per parlare con gli operatori, che PEC, app e profili social. In particolare questi ultimi sono i più adatti per chi vuole rimanere in costante aggiornamento sulle novità del settore e dell’azienda.

Ad esempio se vuoi cambiare tariffa puoi utilizzare il numero verde o ancora gli indirizzi email. Un’alternativa molto apprezzata e valida è anche l’area clienti, il servizio digitale con il quale puoi gestire in totale autonomia le tue forniture di casa. Ecco perciò sintetizzate le principali modalità di contatto e assistenza di Eni Plenitude.

Eni Plenitude contatti utili e riferimenti telefonici
SERVIZIO CONTATTO ALTRE INFORMAZIONI
Eni Plenitude numero verde da fisso 800.900.700 Attivo dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 20:00
Numero da cellulare Eni Plenitude 02.444.141 Servizio a pagamento secondo il tuo piano tariffario
Numero Eni Plenitude dall’estero 02.89.674.181 Servizio a pagamento secondo il tuo piano tariffario
Numero verde Plenitude per Condomini e Grandi Aziende 800.900.400 Attivo dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 20:00
Numero da cellulare a pagamento per Condomini e Grandi Aziende 02.444.130 Servizio a pagamento secondo il tuo piano tariffario
Casella postale Eni Plenitude dedicata al servizio clienti Eni Plenitude S.p.A. Società Benefit – Casella postale 71, 20068, Peschiera Borromeo (MI) Indirizzo utile per l’invio di raccomandate
Indirizzo PEC Plenitude clienti@pec.eniplenitude.com Servizio utile anche per inviare i reclami
Email PEC Plenitude per le istituzioni eniplenitude@pec.eniplenitude.com Casella non dedicata ai clienti domestici o business
Numero verde Plenitude autolettura gas 800.999.800 Attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7
Servizio segnalazioni dal sito ufficiale eniplenitude.com/scrivici Form compilabile online per inviare segnalazioni

Prima di contattare il servizio clienti, in particolare l’Eni Plenitude numero verde, è consigliabile avere con sè alcune informazioni relative alla fornitura. Ad esempio il codice POD e/o PDR e il codice cliente, info che trovi solitamente nelle prime pagine della bolletta. In questo modo l’operatore potrà identificare la tua utenza e individuare tutti i dati in modo da fornirti risposte più dettagliate. Senza queste info potrai ottenere risposte più generiche e non relative nel dettaglio alla tua fornitura.

Inoltre, come anticipato, tra i contatti Plenitude ci sono anche i profili social. Il gestore energetico è presente su Facebook all’account @eniplenitude e su Instagram all’account @plenitude. In queste pagine puoi trovare differenti contenuti relativi alle campagne pubblicitarie, alle nuove offerte e ad altre novità previste dal fornitore.

Per ulteriori informazioni sull’azienda puoi visitare questo link, all’interno del quale troverai alcune informazioni ufficiali relative più nello specifico al gestore luce e gas Plenitude.

Per maggiori informazioni visita le nostre pagine elencate di seguito:

 

Cosa stai aspettando? Chiama i nostri esperti e risparmia in bolletta!

Info

Aggiornato su 26 Ott, 2022

redaction La redazione di Energia-Luce.it
Redactor

Matteo Bono

Redattore Energia

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per scoprire di più sulla nostra policy di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre condizioni legali.