AGSM Voltura: Tempistiche, costi, moduli e modalità

Annuncio - Servizio Gratuito: 4,6 ⭐ su Trustpilot

Annuncio - Servizio Gratuito: 4,6 ⭐ su Trustpilot

Sommario: La voltura AGSM consente di cambiare il nominativo dell’intestatario delle utenze luce e gas, in presenza di un contratto attivo. Invece, qualora quest’ultimo risultasse già cessato, tramite il subentro è possibile riattivare la fornitura a proprio nome. Sebbene sia una delle pratiche più comuni correlate al settore dell’energia, è bene conoscere a fondo le tempistiche, i costi e la documentazione necessaria per portarla a termine.

Oltretutto, la procedura da seguire varia per specifici casi. Ad esempio, a seguito del decesso del titolare contrattuale, si parla di voltura mortis causa. Invece, in caso di morosità pregressa del precedente inquilino, la società di vendita potrebbe richiedere documenti integrativi.

AGSM, fornitore con sede a Verona e presente in ben 7.000 comuni italiani, semplifica notevolmente l’espletamento di tale operazione. Infatti, mette a disposizione della propria clientela molteplici modalità per inoltrare facilmente la richiesta, anche da casa.

Dunque, in questo articolo ti forniamo tutte le informazioni essenziali riguardo a:

  1. come fare AGSM voltura
  2. i contatti dell’operatore
  3. cosa si intende per voltura

Come fare una voltura con AGSM

Innanzitutto, come fare una voltura con AGSM?
L’utente, per inoltrare la domanda, può selezionare il canale di comunicazione preferito tra:

  • la modalità telematica, accessibile dal sito del fornitore, nella sezione dedicata “Fai una voltura”. La procedura AGSM voltura online consiste nella compilazione di 5 schermate in successione, seguendo le istruzioni indicate
  • il contatto telefonico con il Call Center
  • lo sportello fisico. In questo caso, è consigliabile scaricare e compilare l’apposito modulo e prenotare tramite web l‘appuntamento presso la sede più vicina

In più, per ottenere rapidamente la modulistica voltura, è sufficiente usufruire del Customer Support della chat, che fornisce quanto desiderato attraverso comodo link.

Potrebbe interessarti la lettura del nostro approfondimento su AGSM, per saperne di più sulla multiutility veronese.

Ora scopriamo altre informazioni essenziali in merito a tale pratica. Nello specifico:

  • la documentazione necessaria
  • AGSM voltura costo
  • le tempistiche

I documenti necessari per la voltura

Come per edison voltura casa e per le voltura iren gas, per richiedere la voltura delle utenze, indipendentemente dalla modalità di presentazione opzionata, è indispensabile tenere a portata di mano una serie di dati e documenti tra cui:

  • nome, cognome, codice fiscale dell’intestatario, oltre a recapito telefonico ed e-mail
  • dati cliente precedente obbligatori per l’invio della documentazione di cessazione
  • codice identificativo dell’utenza, ovvero il POD e il PDR rispettivamente per l’energia elettrica e il gas
  • indirizzo di fornitura
  • titolo di possesso e dati catastali dell’immobile
  • autolettura del contatore
  • IBAN per eventuale addebito su conto corrente

Inoltre, si dovrà allegare:

  • copia carta d’identità in corso di validità dell’intestatario contrattuale o del legale rappresentante della società
  • copia visura camerale per le imprese

I costi della voltura AGSM

Ma quali sono i costi della voltura AGSM?
Il prezzo della pratica nel mercato libero, è composto da:

  • un contributo in quota fissa, dovuto alla società di vendita, pari a €23,00 IVA esclusa
  • un importo di €25,51 più IVA, che corrisponde agli oneri amministrativi a favore del distributore locale

Invece, per quanto riguarda il mercato tutelato occorre aggiungere l’imposta di bollo prevista dalla normativa fiscale, pari a €16,00, per la sottoscrizione del nuovo contratto.

Basta scartoffie! Ci pensiamo noi a farti cambiare operatore!

02 82 95 64 08

Info

Le tempistiche della voltura AGSM

Adesso vediamo quali sono le tempistiche correlate alla voltura AGSM.

Di norma, entro due giorni lavorativi dall’invio della richiesta per l’utenza gas, oppure tre per l’energia elettrica, il fornitore comunica all’utente l’accettazione della domanda. Dopodiché sono necessarie altre due giornate per la registrazione del nuovo contratto.

Infine, ricordiamo che per la sola fornitura luce, una specifica delibera ARERA ha istituito dal 30 settembre 2021 la possibilità di effettuare contemporaneamente voltura e switching. Ciò significa che ci si può rivolgere:

  • alla società di vendita preesistente, scelta dal cliente uscente, per la sola modifica della titolarità del contratto di fornitura
  • oppure al nuovo operatore per volturare le utenze e contestualmente cambiare fornitore

Se invece vuoi scoprire i tempi voltura dolomiti energia, visita la nostra pagina dedicata.

Quali sono i contatti per AGSM voltura

Quali sono i contatti AGSM per la voltura?

Innanzitutto, il fornitore di Verona mette a disposizione della propria clientela numerosi canali di comunicazione per inoltrare la domanda, anche da casa. Infatti, hai l’opportunità di scegliere tra:

  • gli uffici dislocati sul territorio
  • lo sportello mobile. Il calendario settimanale è riportato sul sito ufficiale di AGSM
  • l’Area Clienti, previa registrazione
  • la videochiamata con l’Assistenza Clienti, servizio attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 ed il sabato dalle 8.00 alle 13.00
  • la sezione online “Fai la voltura”
  • i recapiti telefonici

Il Numero verde AGSM per la voltura

Il numero verde AGSM per la voltura è la soluzione ideale se hai poca dimestichezza con le procedure telematiche e desideri il contatto diretto con un operatore del team Customer Care. Tra l’altro, potrebbe interessarti scoprire la qualità del Servizio Clienti della società multiservizi. A questo proposito, il nostro articolo dedicato alle recensioni AGSM ti svela le opinioni degli utenti.

Di seguito riportiamo i riferimenti telefonici dell’operatore, entrambi operativi dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 ed il sabato dalle 8.00 alle 13.00:

  • numero verde 800552866 da rete fissa
  • servizio commerciale 045-2212123 da cellulare

Cosa si intende per voltura

Arrivati a questo punto, è doveroso chiarire un aspetto.

Voltura AGSM

Con il termine voltura si intende l’operazione che consiste nel modificare l’intestatario della fornitura di energia elettrica e/o del gas, a patto che le utenze risultino attive. Difatti, in caso contrario, si dovrà procedere alla riattivazione del contatore, attraverso la procedura di subentro.

Inoltre, va precisato che il cambio di intestatario non comporta alcuna sospensione nell’erogazione, poiché viene assicurata la continuità del servizio. Si tratta di una pratica di routine in ambito energetico, che si rende necessaria in molteplici circostanze. A questo proposito, ora vediamo nel dettaglio:

  • in quali casi va eseguita
  • AGSM voltura mortis causa

Chi deve effettuare la voltura

Prima di tutto, chiariamo bene chi deve effettuare la voltura e quali sono le circostanze ricorrenti che richiedono l’avvio di tale procedimento.

Di norma, il cambio d’intestazione del titolare delle forniture luce e gas viene eseguito a seguito di:

  • trasferimento in un nuovo alloggio, di proprietà oppure in affitto
  • acquisizione immobile, ad esempio in qualità di erede
  • divorzio o separazione
  • decesso dell’intestatario

Non è importante che tu debba fare aim energy voltura o voltura ascotrade, la condizione indispensabile in tutti i casi sopracitati è che le utenze siano attive. Ciò significa che il precedente inquilino non ha provveduto a chiudere il contratto in essere con la società di vendita. Inoltre, qualora non si conoscesse il nominativo del fornitore associato alla fornitura dell’abitazione, ci si può rivolgere allo Sportello per il consumatore. Tale informazione viene comunicata all’utente entro 10 giorni lavorativi.

Morosità pregressa


Per concludere, laddove venisse riscontrata della morosità pregressa da parte del cliente uscente, in nessun caso quest’ultima verrà addebitata al richiedente della voltura. Tuttavia, in questa circostanza bisognerà produrre la dichiarazione di estraneità ed attendere l’accertamento da parte del fornitore. Solo con esito positivo, quest’ultimo procederà portando a termine la voltura.

Come fare una voltura per decesso AGSM

Per quanto riguarda la voltura per decesso con AGSM, è opportuno precisare che la modifica della titolarità di un contratto di fornitura intestato a persona deceduta può essere richiesta se si è eredi conviventi.

Per inoltrare la domanda online al fornitore, basta seguire questi tre semplici passaggi:

  1. come prima cosa, dal sito AGSM Energia, bisogna individuare la sezione Fai una voltura
  2. in seguito, occorre cliccare su casa e premere il tasto si per confermare che la fornitura sia attiva
  3. a questo punto, è sufficiente selezionare l’opzione cambio intestazione per decesso 


Infine, una volta raccolti tutti i dati necessari, reperibili consultando una vecchia bolletta, non resta che compilare i seguenti campi:

  • dati titolare del contratto
  • informazioni di fornitura
  • metodo di pagamento
  • documenti e privacy
  • controllo del riepilogo 


Invece, se preferisci utilizzare una modalità più tradizionale per avviare la pratica oppure hai bisogno di delucidazioni in merito a AGSM voltura mortis causa, comunica con il fornitore contattando il Servizio Clienti.

Desideri fare hera voltura acqua? Visita la nostra pagina e trova la risposta a tutte le tue domande. Ti spiegheremo la procedura, i costi e i tempi di attesa.

Se desideri ricevere maggiori informazioni in merito alla voltura, visita il sito dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente a questa pagina.

Puoi risparmiare tempo e soldi! Cosa aspetti!

Info

Aggiornato su 26 Ott, 2022

redaction La redazione di Energia-Luce.it
Redactor

Matteo Bono

Redattore Energia

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per scoprire di più sulla nostra policy di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre condizioni legali.