Amet Trani: Recensioni, Offerte, Numero Verde e Contatti

Annuncio - Servizio Gratuito: 4,6 ⭐ su Trustpilot

Annuncio - Servizio Gratuito: 4,6 ⭐ su Trustpilot

Sommario: Apertura al libero mercato, approccio alle nuove tecnologie, evoluzione continua. Tutto questo è Amet Trani, la società che gestisce energia, trasporti, parcheggi e altri servizi di tipo pubblico in tutta la provincia di Barletta-Andria-Trani.

Istituita nel 1891 per la pubblica amministrazione dell’illuminazione pubblica e dei trasporti, il gruppo Amet si ampliò nella gestione di diversi settori come la fornitura di energia elettrica e i trasporti extraurbani. Il gruppo è diventato S.p.A a inizio 2000, mantenendo così intatta la società soprattutto nell’ambito dei trasporti locali. Vediamo nel dettaglio tutte le informazioni utili su Amet Trani, dalla loro storia ai contatti, dalle opinioni dei clienti alle offerte che propone sul mercato dell’energia.

Amet Trani: energia in movimento, società in evoluzione

“Energia in movimento”. Con questa frase la società Amet Spa di Trani si presenta a dei potenziali clienti. Infatti, il gruppo Amet Trani tende a sottolineare di essere in continua evoluzione, in quanto impegnato in contesti relativi all’innovazione e alla ricerca nel campo di:

  1. Illuminazione pubblica
  2. Illuminazione domestica
  3. Trasporti pubblici urbani ed extraurbani
  4. Distribuzione energia elettrica
  5. Gestione parcheggi
  6. Manutenzione degli impianti


Attualmente la società è attiva nella provincia pugliese di Barletta-Andria-Trani sul mercato libero dell’Energia e dispone di un capitale gestito dal comune di Trani. Quindi, come anche Amaie energia, Amet Trani opera su territorio provinciale.

La società pugliese è titolare sia della fornitura, sia delle reti di distribuzione energetica sul territorio, sia del trasporto pubblico locale. Inoltre, l’attività di trasporto è in in convenzione con quella del trasporto scolastico e quello per persone con disabilità sia per raggiungere il centro di riabilitazione sia per ritornare a casa dopo.

La storia istituzionale del gruppo Amet Trani

Come anticipato, la società Amet Trani venne istituita nel 1891 esclusivamente per l’illuminazione pubblica della città di Trani. Alcune questioni burocratiche complicarono la municipalizzazione dell’azienda, che entrò in vigore quasi 20 anni dopo, il 1° novembre del 1908. Non furono pochi i problemi che dovette affrontare l’azienda, a causa di alcune anomalie nel funzionamento della fornitura e della difficoltà nel reperire materie prime durante gli anni della Prima Guerra Mondiale. Tuttavia, durante il secondo conflitto mondiale l’azienda riuscì a uscire da questa fase di crisi, ampliando i propri servizi alla distribuzione di energia elettrica, dal momento che la produzione dell’energia era resa complicata dalla scarsità di materie prime.

Dal 1948 l’azienda riuscì a incrementare la sua attività grazie a:

  • Vendita dei vecchi macchinari, sostituiti con quelli più innovativi (1948)
  • Municipalizzazione dei trasporti urbani (1964)
  • Acquisto di nuovi autobus e gestione dei trasporti ampliata a quelli extraurbani
  • Ottenimento della gestione del piano di ricerca sulla produzione di energia elettrica da fonti idriche (1997)
  • Trasformazione in S.p.A. (2000)

Attualmente Amet Trani segue la mission di garantire una buona gestione dell’energia elettrica, a uso domestico e pubblico, e dei trasporti locali, investendo in prodotti e strutture tecnologiche e all’avanguardia. Inoltre, come già ha fatto Amg gas, anche Amet Trani ha iniziato da poco a operare nel mercato libero.

La gestione Amet Trani

Attualmente il gruppo Amet Trani, sul territorio della provincia di Barletta-Andria-Trani, detiene in gestione le seguenti attività:

  1. Servizio Elettrico Trani, che si occupa della produzione e della fornitura di energia elettrica
  2. Distribuzione Reti Trani, gestore della distribuzione dell’elettricità alle utenze pubbliche e private
  3. Gestione della darsena, luogo del porto di Trani in cui è possibile attraccare le imbarcazioni. La darsena è costituita da 5 pontili galleggianti ai quali possono attraccare un massimo di 400 imbarcazioni. Nel servizio sono compresi punti di rifornimento, acqua potabile, assistenza nell’ormeggio da parte di esperti e wi-fi.
  4. Trasporto pubblico
  5. Trasporto scolastico, con tariffe agevolate per gli studenti
  6. Gestione dei parcheggi pubblici

Quali sono i contatti di Amet Trani

Che tu sia interessato alle loro offerte o che sia alle prese con alcuni problemi alla tua fornitura di energia Amet Trani, puoi contattare la società secondo le seguenti modalità:

Contatti Amet Trani
Numero Verde Amet Trani 800 250 009
Numero Verde Anomalie e Guasti 0883 48 10 30
E mail commerciale@servizioelettricotrani.it
PEC commerciale@pec.servizioelettricotrani.it
Modulo Online Presente sul loro sito web
Sportelli Amet Trani Piazza Plebiscito, 20 76125 Trani (BT), dal lunedì al venerdì, dalle ore 7:50 alle ore 12:15

Numero Verde Amet Trani

Per saperne di più su Amet Trani e sulle tariffe di fornitura, puoi contattare il numero verde 800 250 009. Invece, se hai riscontrato problemi o anomalie nell’utilizzo della tua fornitura è attivo il numero 0883 48 10 30.

Numeri Verde Amet Energia
Numero Verde 800 250 009
Numero Verde per problemi o anomalie 0883 48 10 30

Amet Trani: c’è un’area clienti online?

Al momento, a differenza di Amgas Bari e anche di Ascotrade luce, l’Area clienti Online di Amet Trani è riservata solo ai clienti che fanno uso di energia a Media Tensione, ossia dai 100kW in su. È possibile accedere all’area clienti MT direttamente dal sito, cliccando, nella sezione dedicata ai contatti, su “utenti MT”. Scorrendo in fondo alla pagina si trova il link di accesso.

Il portale è suddiviso nelle seguenti sezioni:

  • Portale clienti, per visualizzare lo stato della fornitura, le bollette e i relativi pagamenti
  • Area download, per scaricare e avere a portata di mano tutti i documenti utili
  • Lettura del contatore
  • Standard di qualità
  • Interruzioni, per essere a conoscenza delle sospensioni di fornitura programmate
  • Area riservata Grandi Clienti

In più, anche Amet Trani dispone di una piattaforma di interscambio online tra gli operatori.

Orari sportelli e uffici Amet Trani

La sede operativa principale della società è ubicata a Trani, in Piazza Plebiscito 20 ed è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 7:50 alle ore 12:15. Nello specifico, per la fornitura di energia è attivo lo sportello ubicato sempre a Trani, in Largo Chiarelli 2.

Amet Trani recensioni: cosa pensano gli utenti dell’azienda?

Attualmente le poche recensioni disponibili sul web non danno un’immagine molto positiva dell’azienda pugliese. Ne riportiamo qui alcune:

Recensione Negativa

“Assenza di un servizio assistenza, contatore guasto con display non leggibile, con l’impossibilità di conoscere i consumi. Ci si affida alle buona fede che un’azienda elettrica che offre servizi sul mercato tutelato ma che fine ha fatto la tutela del consumatore? ARERA non dovrebbe vigilare sulla corretta gestione dell’energia sul mercato tutelato?”

Recensione Negativa

“Non mi arrivano le bollette a casa. Per il pagamento devo recarmi presso lo sportello. Inoltre, le bollette erano anche scadute e i prezzi sono troppo alti. A breve sarò costretto a cambiare gestore.”

Recensione Negativa

“Bollette sempre a prezzi molto alti e oltre un’ora di coda per pagarle. Personale agli sportelli molto scortese, svogliato e disorganizzato. A Trani non sarebbe possibile passare all’Enel?”

Dalle recensioni emergono i seguenti svantaggi:

  • Mancanza di un servizio clienti online, e irraggiungibile telefonicamente
  • Per pagare le bollette è necessario recarsi allo sportello, con ore di coda
  • Personale scortese e poco attento alle esigenze del cliente


Se anche tu sei cliente Amet Trani e desideri raccontare la tua esperienza, ti invitiamo a lasciare una piccola recensione sul web, in modo che i potenziali clienti possano farsi un’idea in base a più esperienze.

Come eseguire un allaccio, una voltura o un subentro Amet Trani

Per eseguire un nuovo allaccio con Amet Trani sarà opportuno recarsi nella sede principale della società, presentando i seguenti documenti:

  • Documento d’identità in corso di validità
  • Codice fiscale o Partita IVA
  • Indirizzo dell’immobile che dovrà essere collegato alla rete elettrica


In caso tu non sia residente a Trani, per usufruire del servizio elettrico Amet Trani, dovrai effettuare un cambio di residenza da richiedere presso l’ufficio anagrafe. In più ti ricordiamo che:

  • Le bollette ti saranno inviate ogni due mesi
  • Ogni 4 mesi il personale tecnico procederà all’autolettura del contatore
  • Il contratto sarà rinnovato automaticamente. In caso di disdetta bisogna recarsi allo sportello per avviare la pratica

Per quanto riguarda le operazioni per il cambio di intestatario, ossia il subentro e la voltura sarà necessario presentare i seguenti documenti:

  • Documento d’identità in corso di validità del nuovo intestatario
  • Codice fiscale o partita Iva
  • Indirizzo di fornitura
  • Fotocopia del contratto di locazione

Come leggere la bolletta

Leggere la bolletta della luce non è tanto complicato come potrebbe sembrare. Ti basterà seguire questi passaggi. Sulla bolletta troverai elencati, in ordine, i seguenti dati:

  1. Informazioni sul cliente e la fornitura. Si tratta dei dati personali del cliente, dell’indirizzo al quale è collegata l’utenza, del relativo codice POD per identificare l’utenza, e i recapiti per informazioni e reclami.
  2. Caratteristiche tecniche della fornitura, come potenza impiegata e livello di potenza prelevata
  3. Dati identificativi della bolletta, quali numero progressivo, data di emissione e periodo di riferimento
  4. Importo del pagamento e data di scadenza
  5. Dati su letture e consumi
  6. Informazioni su pagamento, modalità di saldo e rateizzazione
  7. Sintesi dell’importo fatturato
  8. Costo medio unitario tra spesa per la materia energetica e kW fatturati
  9. Riepilogo degli ultimi consumi

Le offerte Amet Trani

Per saperne di più sulle offerte Amet Trani, ti consigliamo di contattare il servizio elettrico Trani all’apposito form online. Per collegarti basterà cliccare qui.

Per maggiori informazioni sui fornitori luce e gas, di seguito potrai trovare alcune pagine interessanti:

 

Cosa stai aspettando? Chiama i nostri operatori!

Info

Aggiornato su 26 Ott, 2022

redaction La redazione di Energia-Luce.it
Redactor

Matteo Bono

Redattore Energia

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per scoprire di più sulla nostra policy di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre condizioni legali.