Costo trasloco: quanto ammonta e cosa fare?

Annuncio - Servizio Gratuito: 4,6 ⭐ su Trustpilot

Annuncio - Servizio Gratuito: 4,6 ⭐ su Trustpilot

Sommario: Il trasloco è un’operazione complessa, che può comportare numerosi grattacapi e preoccupazioni. Il costo del trasloco è un
elemento che deve essere considerato a fondo, anche in base alle vostre necessità. Ecco una quindi la guida per traslocare al meglio!

Il costo di un trasloco va calcolato tenendo in considerazione diverse variabili.

Prima di tutto, il prezzo varia in base alla modalità scelta: infatti puoi decidere di effettuare un trasloco “fai da te” oppure di affidarti a dei professionisti.

In questo articolo trovi tutte le informazioni e i consigli utili per fare un trasloco in totale tranquillità.

Quanto costa un trasloco facile e veloce?

Per sapere quanto costa un trasloco facile e veloce, è necessario tenere in considerazione diversi fattori.

Qui di seguito trovi tutte le informazioni utili per sapere qual è il costo finale di un trasloco. In particolare, verrai a conoscenza di:

  • i fattori che influenzano il prezzo finale
  • qual è il costo se ti affidi a dei professionisti
  • trasloco fai da te: quali sono i costi?
  • prezzi aggiuntivi dati dai servizi extra di un trasloco

Potrebbe interessarti la nostra guida alle pratiche del mondo dell’energia.

Chiamaci per attivare la tua offerta e fatti assistere dai nostri esperti!

02 82 95 64 08

Info

Listino prezzi Trasloco: quali sono le variabili da tenere in considerazione

Il listino prezzi del trasloco dipende da diversi fattori, in particolare:

  • quantità di oggetti da trasportare: per fare questo calcolo solitamente si tengono in considerazione le dimensioni della casa. In questo modo, è più facile anche fare una stima delle scatole necessarie
  • imballaggio e assemblaggio dei mobili: il prezzo finale è influenzato molto dalla presenza di mobili o altri oggetti pesanti come elettrodomestici. Nello specifico, se hai arredi da smontare o assemblare, i costi aumentano
  • distanza tra nuova e vecchia abitazione: maggiore è la distanza più alto sarà il costo. Nel caso in cui si debbano utilizzare trasporti per mare, il prezzo sarà di base più alto
  • costo del trasporto: questo varia in base alla grandezza del furgone che affitti e, nel caso scegliessi di affidarti a una ditta di professionisti, ai suoi prezzi specifici.

Leggi la nostra guida al distacco di energia elettrica.

Professionisti del settore: quali fattori incidono sul costo trasloco

Se decidi di affidarti a professionisti del settore, il costo trasloco sarà influenzato da alcuni fattori.

Se hai poco tempo a disposizione per traslocare e tanti oggetti da trasportare, ti consigliamo di affidarti a una ditta di esperti.

Certo, in questo caso il costo del trasloco è maggiore, in cambio però, risparmi tempo e fatica. Oltre al servizio di trasporto, puoi richiedere anche il lavoro di smontaggio e montaggio dei mobili.

Qui di seguito trovi le voci che devono essere chiare in un preventivo:

  • quantià di giorni e di ore necessarie per il trasloco
  • costo a giornata
  • numero di addetti coinvolti
  • tariffa dei mezzi di trasporto
  • costo e tipo di copertura assicurativa
  • eventuali costi di: imballaggio e smaltimento dei materiali, smontaggio e montaggio dei mobili, pulizia dei locali
  • spese extra per il trasporto eccezionale di oggetti particolari e molto ingombranti
Costo trasloco con professionisti
Trasloco entro 100 km 180 euro
tra 100 e 400 km 450 euro
400 e 800 km 850 euro
Intercontinentale da 2000 a 6000 euro
Smontaggio/Montaggio mobili 250 euro per stanza
Piattaforma 420 euro
Imballaggio da 100 a 3200 euro
Costo per ogni operatore 20 euro per ora
Costo occupazione 100 euro

Questa tipologia di trasloco ti garantisce:

  • meno stress e più efficienza: è importante infatti non sottovalutare la fatica che il trasloco può comportare
  • minore rischio di danneggiamenti e imprevisti: le ditte di traslochi hanno a disposizione furgoni attrezzati, carrelli e piattaforme elevatrici, unito ad un personale esperto

Scopri come intestare le bollette senza un contratto di locazione.

Il costo trasloco fai da te

Il costo di un trasloco fai da te è minore rispetto a quello effettuato con un’impresa specializzata. Tuttavia, anche in questo caso ci sono dei prezzi di base che devi tenere in considerazione, in particolare:

  • noleggio di un furgone: i prezzi variano in base alla dimensione e tendenzialmente comprendono assicurazione e chilometraggio illimitato
  • carburante e pedaggi: nel caso di un trasloco nella stessa città, il carburante influisce poco. Invece, se devi spostarti verso un altro comune il costo è di circa 16 euro per ogni 100 km percorsi
  • scatoloni e materiali per l’imballaggio: la tipologia di questi varia in base al tipo di oggetti che devono contenere. Tuttavia, è meglio spendere qualche soldo in più per evitare rotture di beni fragili
Costo trasloco fai da te
Noleggio furgone piccolo 40 euro l’ora
Noleggio furgone grande 50 euro l’ora
Pedaggi 16 euro/ 100 km
Consumo benzina furgone 17 euro/100 km

I servizi extra che incidono sul costo

Oltre ai servizi di base, ci sono una serie di spese aggiuntive che incidono sul prezzo finale di un trasloco, in particolare:

  • impossibilità di accesso: se l’appartamento si trova a un piano alto, probabilmente è necessario l’utilizzo di un montacarichi
  • divieto di sosta: potrebbe essere necessario richiedere il permesso di occupazione del suolo pubblico (il costo varia da città a città)
  • contenitori: di solito le ditte forniscono scatole più resistenti rispetto alle tipologie che puoi procurarti da solo
  • deposito merci: puoi richiedere questo servizio se hai bisogno di un posto in cui lasciare i tuoi oggetti per un breve periodo di tempo

Costo trasloco utenze: quali sono i prezzi?

Il prezzo del trasloco delle utenze dell’energia elettrica varia in base al mercato con il quale l’utente ha stipulato un contratto, nello specifico:

  • mercato di maggior tutela: il costo è di circa 67 euro
  • mercato libero: in questo caso viene addebitata una quota fissa di 25,86 euro a cui vanno aggiunti oneri amministrativi stabiliti dal fornitore

Potrebbe interessarti la nostra guida alla lista nera dei fornitori di energia elettrica.

Tuttavia, prima di effettuare il trasloco utenze è necessario sapere:

  • se è presente o meno un contatore nella nuova casa e nel caso ci sia, in che stato è. A questo proposito potrebbero interessarti le nostre guide al contatore gas e al contatore luce
  • qual è lo stato delle utenze nell’abitazione che si andrà ad occupare

Una volta apprese le informazioni sopra elencate, saprai quale operazione effettuare tra:

  • prima attivazione
  • subentro
  • voltura
  • allacciamento

Per maggiori informazioni ti consigliamo di visitare il sito ufficiale di ARERA che trovi a questa pagina.

Contattaci per attivare l’offerta più adatta alle tue esigenze!

Info

Aggiornato su 21 Apr, 2022

redaction La redazione di Energia-Luce.it
Redactor

Matteo Bono

Redattore Energia

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per scoprire di più sulla nostra policy di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre condizioni legali.