Ecco le migliori tariffe biorarie del 2022

Annuncio - Servizio Gratuito: 4,6 ⭐ su Trustpilot

Sommario: Gli incrementi delle tariffe per le forniture di luce e gas in quest’ultimo periodo, hanno portato ricercare e confrontare nuove tariffe biorarie e gestori a cui affidarsi.


Le promozioni vantaggiose sono veramente tante, da quelle territoriali a quelle green. Di seguito però parleremo di un’altra tipologia di offerta, elencandoti le migliori tariffe biorarie tra cui scegliere per il nuovo anno!

Cos’è una tariffa bioraria?

Tra i diversi tipi di tariffazione esistenti, troviamo anche quella bioraria. Questa comporta che i prezzi dell’energia elettrica variano a seconda della fascia oraria durante la quale avviene il consumo.

Difatti, per alcune specifiche ore del giorno e/o alcuni giorni della settimana è possibile risparmiare sul costo della luce.

Invece, le offerte monorarie prevedono una sola tariffa oraria e quindi un unico prezzo dell’energia, indipendentemente dal momento in cui questa viene consumata. A questo proposito, alcune delle migliori tariffe monorarie proposte dai gestori fanno parte di offerte che includono ulteriori benefici per i clienti.

Come scegliere un’offerta bioraria?

Come valutare la migliore tariffa bioraria adatta a te? Il nostro consiglio è sicuramente quello di fare una comparazione tra le diverse offerte messe a disposizione dai fornitori del mercato libero.

Infatti, è molto importante essere a conoscenza delle proprie abitudini di consumo per scegliere l’offerta giusta. Per esempio, se durante il giorno si passa la maggior parte del tempo fuori casa ed il proprio consumo di energia si verifica soprattutto la sera, una tariffa bioraria può risultare molto conveniente.

Ricercando sul mercato libero potrai trovare la miglior offerta luce per te, in base alle tue esigenze e ai tuoi consumi.

Quali sono le fasce orarie?

Le fasce orarie in cui viene suddivisa la giornata (e anche la settimana) sono 3:

  • fascia F1: dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 19:00. Questa è la fascia dove i prezzi dell’energia elettrica sono superiori
  • fascia F2: dal lunedì al venerdì, dalle 7:00 alle 8:00 e dalle 19:00 alle 23:00 (escluse le festività del mese)
  • fascia F3: nei weekend e durante i giorni festivi. Quest’ultima fascia è quella dove i prezzi sono notevolmente più bassi rispetto a quelli delle altre due.

Nelle tariffe biorarie, F2 e F3 vengono considerate come una singola fascia. Tuttavia, questo non accade nelle tariffe multiorarie, che invece prevedono la precisa suddivisione riportata sopra.

Quali sono le migliori offerte biorarie?

Le differenze di prezzo della materia prima non sono abbastanza rilevanti da poter definire una tariffa migliore dell’altra o un miglior gestore gas e luce. Quindi, il nostro consiglio, è quello di leggere attentamente le aggiuntive possibilità di risparmio che i gestori propongono nelle offerte luce e gas.

Infatti, mentre alcune compagnie offrono sconti, altre garantiscono benefici di diverso genere (bonus, buoni amazon, ecc).

Di seguito, descriviamo alcune tra le offerte con le migliori tariffe biorarie, tra cui:

  • Eni Link luce e gas
  • Enel Scegli oggi luce e gas
  • Iren più gas e luce
  • Tate prezzo variabile
  • Wekiwi Energia prezzo fisso.

Nonostante le tariffe biorarie siano molto convenienti in alcune situazioni, per particolari tipi di clienti è possibile trovare specifiche offerte. Alcuni esempi sono promozioni dedicate esclusivamente a chi possiede una partita IVA, un impianto fotovoltaico oppure una seconda casa.

Inoltre, alcune delle offerte elencate qui sotto includono sconti maggiori per gli utenti che provengono dal mercato tutelato, che si dovrà obbligatoriamente abbandonare a partire dall’1 Gennaio 2023. A questo proposito, è possibile aderire a quelle offerte che si trovano ad un livello intermedio. Ti basterà cercare le migliori offerte placet sul mercato: i cui prezzi sono stabiliti liberamente dal fornitore ma le cui condizioni contrattuali sono definite dall’ARERA.

1. Eni Link luce e gas (sconto digitale)

Eni Link luce e gas è l’offerta con tariffa bioraria proposta da Eni. L’offerta prevede il prezzo luce pari a 0,1647 €/kWh nella fascia F1, e di 0,1506 €/kWh nelle fasce F2 e F3. Il costo gas invece, ammonta a € 0,6741 /Smc. In entrambi i casi, sono da aggiungere i costi di vendita e commercializzazione di € 7,50.

La proposta di Enel di un’offerta con tariffazione bioraria è Scegli Oggi Web. Il corrispettivo della materia prima ammonta a 0,26823 €/kWh per la fascia F1, mentre per le altre due fasce è pari a 0,24619 €/kWh.

In base al mercato di provenienza, il cliente può beneficiare di uno sconto del 30% (per i già clienti del mercato libero) o del 40% (per gli utenti dal mercato tutelato) per i primi 24 mesi dall’inizio della fornitura.

Per aderire all’offerta si può chiamare il numero 06 9480 8228 oppure si può anche attivarla online, ricevendo così un ulteriore sconto di € 30.

Enel mette a disposizione anche una promozione per entrambe le utenze di luce e gas. E-Light Bioraria + E-Light Gas prevede i seguenti prezzi bloccati per 24 mesi:

  • per l’energia: 0,15803 €/kWh per la fascia F1 e 0,13599 €/kWh per le fasce F2 e F3
  • per il gas: 0,56 €/Smc.

3. Iren Luce e Gas Più Vantaggi

Con questa promozione potrai usufruire di diversi vantaggi, tra cui un bonus di € 36 sul canone TV ed uno sconto fedeltà del 20% a partire dal 13° mese di fornitura. Quest’ultimo sconto aumenta al 30% in caso di provenienza dal mercato tutelato.

Per quanto riguarda la fornitura di luce, i prezzi della materia prima nelle differenti fasce sono:

  • 0,1441 €/kWh per la fascia F1
  • 0,1474 €/kWh per la fascia F2
  • 0,1375 €/kWh per la fascia F3

Invece, per il gas, troviamo un costo fisso e invariabile di 0,602 €/Smc a cui è necessario aggiungere un corrispettivo di 0,034259 €/Smc – che corrisponde alla componente copertura rischi.

Inoltre, per entrambe le utenze, sono previsti gli ordinari costi fissi per la commercializzazione e la vendita pari a € 7,75.

Per attivare l’offerta Iren Luce e Gas Più Vantaggi potrai recarti presso lo store più vicino o presso uno spazio Iren, oppure contattare un operatore online sul sito del gestore.

4. Tate Prezzo Variabile luce e gas

L’offerta Prezzo Variabile di Tate è trioraria e prevede:

    • 0,131 €/kWh per la fascia F1
    • 0,135 €/kWh per la fascia F2
    • 0,108 €/kWh per la fascia F3

    Il gestore Tate, a supporto della sua attività, richiede un ulteriore quota mensile fissa indipendente dai consumi, pari a 0,95€/kw al mese.
    Il costo del gas si compone invece del prezzo della materia prima di 0,431 €/Smc e di una quota mensile aggiuntiva di € 2,85.
    I prezzi che ti troverai a pagare aderendo a Prezzo Variabile corrispondono al PUN, ovvero il prezzo unico nazionale.
    Per attivare l’offerta Prezzo Variabile dovrai visitare il sito web del gestore e seguire i semplici passaggi indicati. Inoltre, sul sito avrai la possibilità di stimare il costo mensile della bolletta inserendo i dati richiesti (come le proprie abitudini di consumo oppure la grandezza della propria abitazione).

    5. Wekiwi Energia Prezzo Fisso 12 (Sconto 50%)

    Wekiwi offre ai suoi clienti Prezzo Fisso, una promozione dove il prezzo dell’energia elettrica rimane fisso per 12 mesi con uno sconto del 50% se attivata online. L’offerta si compone di una tariffazione trioraria: il costo per il consumo di energia nelle fasce F1 e F2 è pari a 0.115 €/kWh, mentre è pari a 0.086 €/kWh per la fascia F3.

  • L’offerta può essere attivata online compilando passo per passo il questionario proposto e inserendo le tue abitudini di consumo. Questo ti consentirà di beneficiare di due tipologie di sconti: un primo sconto per l’attivazione online del contratto, e un secondo sconto se la carica mensile inserita corrisponde a quella effettiva. In questo modo, potrai risparmiare sui prezzi di listino a partire dal primo mese di fornitura.

    In caso di difficoltà nell’aderire all’offerta online, è comunque possibile contattare il gestore inviando la vostra richiesta all’email clienti@wekiwi.it.

    In caso di dubbi o per saperne di più sulla tariffazione bioraria, visita questa pagina.

    Chiama i nostri operatori per attivare queste offerte!

    Info

Aggiornato il 24 Gen, 2022

redaction La redazione di Energia-Luce.it
Redactor

Matteo Bono

Redattore Energia