Installazione contatore: come richiederla e tutti i costi

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Sommario: Trasferirsi in una nuova casa comporta l’effettuazione di procedure amministrative così come di operazioni tecniche per renderla abitabile. Per quanto riguarda la fornitura di gas e di energia elettrica è necessaria l’installazione contatore.

Successivamente si provvederà al primo allaccio, la procedura tramite la quale si collega il contatore, e di conseguenza l’abitazione, alla rete di distribuzione di luce e gas locale per il funzionamento degli impianti.
Di seguito spieghiamo passo dopo passo come richiedere l’installazione del contatore e quali sono i costi.

Chi installa il contatore elettrico?

La messa in posa del contatore elettrico deve essere eseguita da un tecnico specializzato che dovrà valutare il tipo di intervento da eseguire e calcolare un preventivo.

Cercare un professionista non è compito dell’utente, ma sarà invece la società distributrice a occuparsene e ad organizzare l’intero iter. Infatti, dopo aver contattato un operatore della società, verrà concordata con l’utente una prima visita per il sopralluogo – durante il quale il tecnico stabilirà il tipo di intervento da eseguire.

Solo in seguito, il cliente riceverà un preventivo nel quale vengono riassunti i dettagli tecnici dell’intervento ed i costi da sostenere. Una volta accettato il preventivo, verranno avviati i lavori per l’installazione e l’allaccio.

Quali sono le normative per l’installazione del contatore?

Riguardo all’installazione contatore, sia per la fornitura di luce che di gas, sono state create apposite normative che riguardano il loro posizionamento. L’obiettivo è quello di garantire una maggiore sicurezza e di agevolare la futura manutenzione, stabilendo specifiche regole.

Vediamole più nel dettaglio con questa guida.

Dove installare il contatore luce?

Il contatore della luce, normalmente, deve essere installato all’esterno dell’abitazione così da renderlo accessibile anche quando il proprietario non è a casa. Viene quindi installato sulle facciate esterne dell’edificio o nelle vicinanze, come ad esempio posizionato sui muri/cinte che lo circondano.

Solo alcuni casi particolari prevedono che il contatore venga installato nei locali interni.

Per questioni di sicurezza, nel primo caso è necessaria una protezione del contatore dagli agenti atmosferici mentre, nel secondo caso, il contatore non deve trovarsi in ambienti umidi o vicino a sorgenti di calore.

Che tipologia di contatore gas bisogna installare?

Per il contatore gas, sono previste tre diverse tipologie di installazione: singolain batteria oppure in vano tecnico.

L’installazione singola può essere di due tipi: inserita all’interno dei locali abitativi, oppure all’esterno. In quest’ultimo caso il contatore deve essere inserito in un apposito alloggiamento che deve essere resistente agli urti, ai solventi, alle condizioni climatiche e di impiego; in aggiunta, deve garantire stabilità alla radiazione ultravioletta.

Se invece il distributore richiede l’installazione del contatore all’interno dell’edificio, ci sono alcune norme imposte dalla UNI CIG 9036 che determinano dove questa non può essere eseguita.

Dove è vietata l’installazione del contatore?

Soprattutto per questioni di sicurezza, l’installazione del contatore è vietata in specifici locali e posizioni, ovvero:

  1. nei locali dove la ventilazione naturale è assente
  2. nelle camere da letto
  3. nei locali destinati a servizi igienici
  4. sotto lavabi e lavandini
  5. sopra apparecchi con uso a fiamma libera.


Proprio per questo motivo, se il distributore opta per un’installazione interna potrebbe presentare una richiesta per posizionare una nicchia ermetica oppure creare un foro collegato all’esterno per permettere la corretta aerazione.

Di seguito alcune guide che potrebbero servirti:

Quanto costa mettere i contatori?

L’iter di installazione contatore, per entrambe le utenze di energia elettrica e gas, è associato a quello del primo allacciamento. Pertanto, le spese non riguarderanno i costi della materia prima o il costo metano bensì, l’intervento tecnico in sé.

Per quanto concerne la fornitura di luce, il costo complessivo da pagare è dato dalla somma di tre differenti quote:

Costo complessivo installazione contatore luce
Tipologia quota Costo
Quota fissa Costi amministrativi € 25,51
Quota potenza varia in base alla potenza disponibile del contatore € 70,41 per kW
Quota distanza calcolata sulla distanza (in linea retta) tra l’abitazione e la cabina del distributore di riferimento da € 94,71 fino ai € 377,89

È importante a questo proposito definire la differenza kW e kWh. Mentre nel primo caso si parla della potenza elettrica consumata in un istante, i kWh misurano quanta energia si consuma in un’ora. Il costo kWh, costo dell’energia per un’ora, è totalmente diverso dall’unità kW.

I costi per l’installazione del contatore del gas variano in base al distributore che opera sul territorio di residenza.

Costi Installazione contatore del gas
Costi fissi Costi variabili
47€ 60€ se potenza meno di 350kW 70€ se potenza superiore di 350kW

Chiama i nostri esperti per trovare le migliori offerte di luce e gas! Puoi risparmiare ogni mese in bolletta!

02 82 95 64 08

Info

Come installare il contatore Enel?

Tra le compagnie tra cui si può scegliere per richiedere l’allaccio delle utenze, e di conseguenza, l’installazione del contatore troviamo Enel. Quest’ultima controlla gran parte della distribuzione della fornitura di energia elettrica. Per questo motivo, è possibile contattare direttamente la loro società E-distribuzione per inoltrare la richiesta.

Una volta fatto (online oppure contattando un operatore telefonicamente) verrà avviata la procedura. Entro 15 giorni la società distributrice invierà un preventivo al cliente che, dopo averlo accettato e pagato, potrà fissare un appuntamento per iniziare i lavori. L’intervento tecnico per l’allacciamento deve essere garantito dal distributore entro 10/15 per lavori semplici e 50/60 giorni per quelli più complessi.

Scopri come leggere contatore gas in semplici passi, come trovare il numero contatore gas facilmente e cosa fare in caso di sigilli al contatore.  Visita le nostre pagine dedicate.

Cosa fare per mettere il contatore Enel?

Per poter installare il contatore Enel sarà necessario richiederlo al fornitore telefonicamente, al numero verde 800.900.860, online, oppure recandoti allo sportello Enel più vicino.

Le informazioni necessarie per richiedere l’allaccio energia elettrica sono:

  • dati anagrafici
  • indirizzo della fornitura
  • dati relativi all’immobile
  • potenza necessaria espressa in kW.

Invece, per la richiesta di allaccio gas serve presentare:

  • dati anagrafici
  • indirizzo della fornitura
  • documento che dichiari il possesso dell’immobile
  • destinazione d’uso della fornitura di gas naturale.

Quanto costa installare un contatore Enel?

Il costo dell’allaccio della fornitura di energia elettrica si aggira sui € 480. Questi sono costituiti dalla quota fissa di € 25,51 per i costi amministrativi insieme alla quota potenza e alla quota distanza, che variano a seconda delle diverse casistiche.

I costi per l’allaccio del gas variano dai € 160 ai € 960. Difatti, gli importi sono stabiliti dal distributore locale e si calcolano a seconda della complessità dei lavori necessari per la messa in posa del contatore e dei tubi per l’allaccio. In aggiunta, troviamo i soliti costi di accertamento della documentazione.

Completamente gratuiti sono invece la sostituzione del contatore luce e la sostituzione del contatore gas. Enel infatti, esegue senza alcun costo la sostituzione di vecchi contatori con sistemi più intelligenti per aumentare l’efficienza energetica così come la consapevolezza dei comportamenti di consumo.

Per ulteriori informazioni sull’allacciamento gas, clicca qui.

Chiama i nostri esperti, cosa aspetti!

Info

Se ti è interessato Guida Installazione Contatore allora potrebbe interessarti anche:

Aggiornato su 31 Mag, 2024

redaction La redazione di Energia-Luce.it
Redactor

Matteo Bono

Redattore Energia

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per scoprire di più sulla nostra policy di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre condizioni legali.