Enel Energia > Pisa

Un esperto è pronto ad assisterti nella scelta della migliore tariffa per te

Servizio Gratuito - da Lunedì a Venerdì: dalle 9.00 alle 20.00 - Sabato: dalle 9.00 alle 17.00

Chiamaci, è gratis!

Allaccio, disdetta, voltura e subentro con Enel Energia a Pisa

Se sei un abitante di uno dei 37 comuni della provincia di Pisa e hai appena traslocato, avrai la necessità di attivare il tuo contratto della luce e disdire quello precedente. Come fare? Di seguito troverai tutte le informazioni necessarie per eseguire questo processo. 

Per attivare la luce a Pisa, ci sono tre opzioni valide da seguire, quale scegliere dipende dalla presenza o meno del contatore, e se questo è attivo o meno. 

  • Se il contatore è presente ed è attivo: bisogna richiedere una voltura. Per farlo, il cliente deve fornire i propri dati ed i dati del vecchio inquilino. Nel caso del gas inoltre, bisogna fornire il codice PDR presente nel contatore e la più recente lettura del contatore
  • Se il contatore è presente ma è inattivo: bisogna richiedere una nuova attivazione od un subentro. In questo caso, per eseguire queste operazioni il futuro cliente dovrà segnalare al proprio fornitore il codice POD presente sul contatore nel caso di luce e codice PDR per il gas, i propri data e l’indirizzo in cui si intende attivare la fornitura di energia
  • Se il contatore non è presente: si dovrà richiedere un allaccio. Per farlo, bisogna fornire i propri dati anagrafici, oltre alla potenza richiesta o l’uso per cui si richiede il gas, l’indirizzo per l’allaccio e i dati catastali dell’abitazione. 

Per quanto concerne la disdetta del vostro contratto nella precedente abitazione nella provincia di Pisa, puoi procedere con una delle seguenti opzioni:

  • Recarti in una delle filiali presenti nella provincia di Pisa ed essere supportato passo passo da un esperto in loco;
  • Usufruire del portale MyEnel ed eseguire la procedura online;
  • Richiederla telefonicamente, chiamando al numero verde 800 900 860;
  • Inviando il modulo apposito tramite Fax al numero 800 046 311;
  • Inviando una Raccomandata con ricevuta di ritorno.

I contatti di Enel Energia a Pisa

Come contattare Enel nella provincia di Pisa?

Innanzitutto, c’è il numero verde gratuito da telefono fisso: puoi chiamare l’800 900 860 per effettuare molteplici operazioni. Infatti, sarà possibile contattare gli esperti per effettuare l’autolettura del proprio contatore, per richiedere la voltura delle utenze, per avere informazioni in caso di bollette non pagate per mancata ricezione e inoltre per modificare la potenza del contatore.

 Puoi contattare Enel in provincia di Pisa anche:

  • accedendo all’area MyEnel su internet e contattare gli esperti tramite chat on-line
  • consultare il sito internet Enel.it per informazioni su offerte, promozioni, novità
  • recarti nei punti Enel nella provincia di Pisa
  • chiamare i numeri fax: per informazioni su luce contattare il numero 800 046 311 e l’800 997 736 per il gas; per distacco o preavviso di distacco l’800 903 727; per invio di fax dall’estero lo 0232981107; per forniture straordinarie lo 0864 303 117; per dimostrare l’avvenuto pagamento di bollette l’800 066 386.

 

Un esperto è pronto ad aiutarti nella scelta della tariffa più adatta alle tue esigenze

Servizio Gratuito - da Lunedì a Venerdì: dalle 9.00 alle 20.00 - Sabato: dalle 9.00 alle 17.00

La chiamata è gratuita!

Dove poter trovare gli uffici Enel Energia a Pisa

Pisa ha una popolazione di 419 037 ed è composta da 37 comuni. 

Se risiedi nella provincia di Pisa e sei alla ricerca di un ufficio Enel Energia, devi sapere che l’azienda ha la sua sede legale e i suoi uffici a Roma. L’indirizzo è il medesimo anche per il Servizio Elettrico Nazionale ed è Viale Regina Margherita 125 – 00198

Ricorda che per qualsiasi necessità potrai rivolgerti ad un punto Enel più vicino alla tua provincia Pisa, oppure contattare comodamente da casa tua il servizio clienti Enel Energia al numero verde o accedendo all’Area Riservata MyEnel sul website.

Commentaires

0/5 sur 0 Avis


Ajouter un commentaire

En savoir plus sur notre politique de contrôle, traitement et publication des avis : cliquez ici